menu
logo ilcamminodelparco
profile
Comprimi il riquadro laterale

Tenuta Mainardi, Azienda vinicola e ristorante, pranzo, cena, bevande e caffè

Nel cuore della zona di produzione del Parco Nazionale del Cilento, in provincia di Salerno, sono ubicati i vigneti della famiglia Serra, proprietaria dell’Azienda Agricola Tenuta Mainardi.  L’Azienda, fondata nel 1955 in una fascia collinare compresa tra i 350-400 metri di altezza sul livello del mare, ideale per la produzione del vino, si estende su una superficie di 15 ettari che per posizione, composizione geologica e microclima sono particolarmente indicati per la coltivazione. La gestione dell’azienda è affidata alla famiglia, che da sempre dedita alla coltivazione della vite, decide nel 2007 di realizzare la cantina per poter trasformare le proprie uve. I vitigni coltivati sono Aglianico, Barbera, Sangiovese, Merlot per i rossi, Fiano e Moscato per i bianchi. Particolare attenzione viene posta ai vitigni autoctoni Aglianico e Fiano con selezioni clonali e microvinificazioni. La vinificazione punta alla esaltazione delle caratteristiche qualitative delle uve. L’obiettivo è raggiunto attraverso un controllo rigoroso della fermentazione, con la gestione della temperatura, e a macerazioni condotte con ben dosata efficacia estrattiva senza alterare le naturali caratteristiche delle uve. Particolare cura viene poi riservata alla fase dell’affinamento in botti di rovere, vasche e bottiglia, per esaltare la giusta maturazione dei vini prima di essere immessi sul mercato. La missione aziendale fin dall’inizio è stata quella di valorizzare e far esprimere al meglio le caratteristiche dei vitigni in un territorio dalle grandissime potenzialità. Le migliori uve e la vinificazione secondo metodologie tradizionali consentono di ottenere prodotti di elevata qualità. Una qualità che è in costante crescita ma che si fonda sul rispetto delle caratteristiche della tradizione, della tipicità del territorio e del rispetto dell’ambiente.

Nel cuore della zona di produzione del Parco Nazionale del Cilento, in provincia di Salerno, sono ubicati i vigneti della famiglia Serra, proprietaria dell’Azienda Agricola Tenuta Mainardi.  L’Azienda, fondata nel 1955 in una fascia collinare compresa tra i 350-400 metri di altezza sul livello del mare, ideale per la produzione del vino, si estende su una superficie di 15 ettari che per posizione, composizione geologica e microclima sono particolarmente indicati per la coltivazione. La gestione dell’azienda è affidata alla famiglia, che da sempre dedita alla coltivazione della vite, decide nel 2007 di realizzare la cantina per poter trasformare le proprie uve. I vitigni coltivati sono Aglianico, Barbera, Sangiovese, Merlot per i rossi, Fiano e Moscato per i bianchi. Particolare attenzione viene posta ai vitigni autoctoni Aglianico e Fiano con selezioni clonali e microvinificazioni. La vinificazione punta alla esaltazione delle caratteristiche qualitative delle uve. L’obiettivo è raggiunto attraverso un controllo rigoroso della fermentazione, con la gestione della temperatura, e a macerazioni condotte con ben dosata efficacia estrattiva senza alterare le naturali caratteristiche delle uve. Particolare cura viene poi riservata alla fase dell’affinamento in botti di rovere, vasche e bottiglia, per esaltare la giusta maturazione dei vini prima di essere immessi sul mercato. La missione aziendale fin dall’inizio è stata quella di valorizzare e far esprimere al meglio le caratteristiche dei vitigni in un territorio dalle grandissime potenzialità. Le migliori uve e la vinificazione secondo metodologie tradizionali consentono di ottenere prodotti di elevata qualità. Una qualità che è in costante crescita ma che si fonda sul rispetto delle caratteristiche della tradizione, della tipicità del territorio e del rispetto dell’ambiente.

Comprimi il riquadro laterale
CHIUDI