menu
logo ilcamminodelparco
profile
Comprimi il riquadro laterale

Stella Cilento

STELLA CILENTO

Fino a dieci anni prima dell’unità nazionale, il paese, un minuscolo abitato ai piedi del Monte Stella, si chiamava Porcili, per l’usanza degli abitanti d’allevare una specie di suini neri, oggi del tutto scomparsa. Nella chiesa parrocchiale di San Nicola si conserva una miracolosa immagine della Madonna della Stella e vi era un interessante polittico, oggi esposto al Musero Diocesano di Vallo della Lucania, raffigurante san Nicola di Bari,tra San Giovanni Battista e Santa Margherita, la Vergine col Bambino, Santa Lucia e Sant’Antonio. Risalente alla prima metà del Cinquecento, l’opera può essere ricondotta alla mano d’un anonimo artista, aggiornato ai modi della pittura manierista di Andrea Sabatini da Salerno. La minuscolo frazione di Guarezzano, la più antica del paese, ha appena celebrato i suoi mille anni; la si trova citata, infatti, per la prima volta, in un documento del 1009. Nella frazione di san Giovanni, fondata nel 1225, si ammira il Palazzo Vassallo, ornato da piccole torri e da un portale in pietra.  

http://www.comune.stellacilento.sa.it/

STELLA CILENTO

Fino a dieci anni prima dell’unità nazionale, il paese, un minuscolo abitato ai piedi del Monte Stella, si chiamava Porcili, per l’usanza degli abitanti d’allevare una specie di suini neri, oggi del tutto scomparsa. Nella chiesa parrocchiale di San Nicola si conserva una miracolosa immagine della Madonna della Stella e vi era un interessante polittico, oggi esposto al Musero Diocesano di Vallo della Lucania, raffigurante san Nicola di Bari,tra San Giovanni Battista e Santa Margherita, la Vergine col Bambino, Santa Lucia e Sant’Antonio. Risalente alla prima metà del Cinquecento, l’opera può essere ricondotta alla mano d’un anonimo artista, aggiornato ai modi della pittura manierista di Andrea Sabatini da Salerno. La minuscolo frazione di Guarezzano, la più antica del paese, ha appena celebrato i suoi mille anni; la si trova citata, infatti, per la prima volta, in un documento del 1009. Nella frazione di san Giovanni, fondata nel 1225, si ammira il Palazzo Vassallo, ornato da piccole torri e da un portale in pietra.  

http://www.comune.stellacilento.sa.it/

Comprimi il riquadro laterale
CHIUDI