menu
logo ilcamminodelparco
profile
Comprimi il riquadro laterale

Sicignano degli Alburni

SICIGNANO DEGLI ALBURNI

Il borgo medioevale di Sicignano, situato a circa 600 metri d’altezza, è sormontato dalla mole del Castello Giusso, una costruzione difensiva a pianta poligonale, ricostruita nel XV secolo su precedenti rocche longobarde e normanne. Dopo avere percorso le tortuose e amene stradine del centro antico, a piazza del Plebiscito, si trova la Collegiata di San Matteo e Santa Margherita. Vi si possono ammirare importanti opere pittoriche risalenti alla fine del Cinquecento e le due sculture dei Santi eponimi, firmate da Nicolò Del Vecchio e risalenti alla seconda metà del Settecento. In sacrestia, vi sono alcuni stalli, appartenuti ad un coro ligneo secentesco, e attribuiti all’artista aquarese Girolamo Consulmagno. In piazza Umberto I, i ruderi della chiesa di Santa Maria del Serrone, conservano una scultura murata del XV secolo, raffigurante la Vergine col bambino.

https://www.scoprisicignano.it/sicignano_degli_alburni/

SICIGNANO DEGLI ALBURNI

Il borgo medioevale di Sicignano, situato a circa 600 metri d’altezza, è sormontato dalla mole del Castello Giusso, una costruzione difensiva a pianta poligonale, ricostruita nel XV secolo su precedenti rocche longobarde e normanne. Dopo avere percorso le tortuose e amene stradine del centro antico, a piazza del Plebiscito, si trova la Collegiata di San Matteo e Santa Margherita. Vi si possono ammirare importanti opere pittoriche risalenti alla fine del Cinquecento e le due sculture dei Santi eponimi, firmate da Nicolò Del Vecchio e risalenti alla seconda metà del Settecento. In sacrestia, vi sono alcuni stalli, appartenuti ad un coro ligneo secentesco, e attribuiti all’artista aquarese Girolamo Consulmagno. In piazza Umberto I, i ruderi della chiesa di Santa Maria del Serrone, conservano una scultura murata del XV secolo, raffigurante la Vergine col bambino.

https://www.scoprisicignano.it/sicignano_degli_alburni/

Comprimi il riquadro laterale
CHIUDI