menu
logo ilcamminodelparco
profile
Comprimi il riquadro laterale

Montano Antilia

MONTANO ANTILIA

Posto a metà strada tra il monte Bulgheria e il Sacro Monte Gelbison, Montano è nel cuore delle Dolomiti cilentane, si distende in pendio, addossandosi alle pendici del monte Antilia. La metafora più adeguata per definire questo paesello di bellezza presepiale è sicuramente quella di un balcone fiorito, spalancato sulle vallate e sulle coste cilentane. Ha due frazioni, situate più a valle: Abatemarco, antico centro di produzione del lino, e Massicelle, fondata dai monaci bizantini. Il centro storico di Montano Antilia è un piccolo gioiello di vicoli e archetti cui si interpongono, talvolta, le costruzioni più maestose dei Palazzi nobiliari del Settecento. Una passeggiata per il paese conduce alla fresca Fontana dei Castagneti, alla cappellina di San Sebastiano, alla Scala Santa, luogo di culto e di profonda devozione religiosa e, infine, alla chiesa di Santa Maria Lauretana, riedificata nel Settecento su preesistenze bizantine.

http://www.montanoantilia.gov.it/

https://www.infocilento.it/turismo/montano-antilia/

http://www.cilentoemenevanto.com/montano-antilia/

MONTANO ANTILIA

Posto a metà strada tra il monte Bulgheria e il Sacro Monte Gelbison, Montano è nel cuore delle Dolomiti cilentane, si distende in pendio, addossandosi alle pendici del monte Antilia. La metafora più adeguata per definire questo paesello di bellezza presepiale è sicuramente quella di un balcone fiorito, spalancato sulle vallate e sulle coste cilentane. Ha due frazioni, situate più a valle: Abatemarco, antico centro di produzione del lino, e Massicelle, fondata dai monaci bizantini. Il centro storico di Montano Antilia è un piccolo gioiello di vicoli e archetti cui si interpongono, talvolta, le costruzioni più maestose dei Palazzi nobiliari del Settecento. Una passeggiata per il paese conduce alla fresca Fontana dei Castagneti, alla cappellina di San Sebastiano, alla Scala Santa, luogo di culto e di profonda devozione religiosa e, infine, alla chiesa di Santa Maria Lauretana, riedificata nel Settecento su preesistenze bizantine.

http://www.montanoantilia.gov.it/

https://www.infocilento.it/turismo/montano-antilia/

http://www.cilentoemenevanto.com/montano-antilia/

Comprimi il riquadro laterale
CHIUDI