menu
logo ilcamminodelparco
profile
Comprimi il riquadro laterale

Getsemani

Costruito tra il 1956 e il 1959 unitamente all’annessa casa di spiritualità ai piedi del Monte Calpazio, il santuario del Getsemani è composto da due chiese sovrapposte. Quella superiore si caratterizza per la cupola a vetri; inoltre, al suo centro, un’apertura a forma di stella consente di affacciarsi nella chiesa inferiore, dove c’è la statua del Cristo in preghiera nell’orto del Getsemani. Sugli altari laterali, moderne ceramiche raffigurano i santi maggiormente venerati nell’Italia meridionale con al centro la Madonna di Pompei. Nel piazzale d’ingresso si erge la statua in bronzo della Madonna della Luna, inaugurata nel 1971 in ricordo della missione americana sulla luna del 1969. Nel parco circostante ci sono un teatro all’aperto che viene utilizzato per celebrare le liturgie nei mesi più caldi; un’area pic nic; la Via Crucis; e la Via Matris con i misteri del Santo Rosario. Accanto al santuario sorge la casa di spiritualità: con 150 posti letto.

Costruito tra il 1956 e il 1959 unitamente all’annessa casa di spiritualità ai piedi del Monte Calpazio, il santuario del Getsemani è composto da due chiese sovrapposte. Quella superiore si caratterizza per la cupola a vetri; inoltre, al suo centro, un’apertura a forma di stella consente di affacciarsi nella chiesa inferiore, dove c’è la statua del Cristo in preghiera nell’orto del Getsemani. Sugli altari laterali, moderne ceramiche raffigurano i santi maggiormente venerati nell’Italia meridionale con al centro la Madonna di Pompei. Nel piazzale d’ingresso si erge la statua in bronzo della Madonna della Luna, inaugurata nel 1971 in ricordo della missione americana sulla luna del 1969. Nel parco circostante ci sono un teatro all’aperto che viene utilizzato per celebrare le liturgie nei mesi più caldi; un’area pic nic; la Via Crucis; e la Via Matris con i misteri del Santo Rosario. Accanto al santuario sorge la casa di spiritualità: con 150 posti letto.

Comprimi il riquadro laterale
CHIUDI